CRONACA DI BADOLATO

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
  Cerca per anno

Truffe ai danni della Reguone Calabria Truffe ai danni della Reguone Calabria
11 febbraio 2022
Roma - I Carabinieri hanno dato esecuzione a 11 ordinanze di misure cautelari personali e ad un decreto di sequestro di somme e beni per oltre 600mila euro. I provvedimenti riguardano 11 persone indagate per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe per il conseguimento di erogazioni pubbliche, per delitti di falso e di accesso abusivo ai sistemi informatici della Regione Calabria. Il decreto di sequestro è stato adottato nei confronti di una società di Cirò Marina attiva nella distribuzione di carburanti che avrebbe operato con la collaborazione di tre funzionari regionali. Sono 7 le persone arrestate e poste ai domiciliari nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Catanzaro sulla truffa che sarebbe stata commessa da un'organizzazione illecita ai danni della Regi ... leggi tutto


Arrestati 11 dipendenti corrotti della Regione Calabria Arrestati 11 dipendenti corrotti della Regione Calabria
11.02.2022
Questa mattina i Carabinieri hanno eseguito 11 ordinanze disposte nell'ambito di un'inchiesta coordinata dalla DDA di Catanzaro diretta da Nicola Gratteri. Sette imprenditori della provincia di Crotone sono finiti agli arresti domiciliari, mentre per un ottavo è previsto l'obbligo di firma. Il gip ha disposto, inoltre, la sospensione dai pubblici uffici per tre dipendenti della Regione Calabria, tutti in servizio nella sede di Crotone. Altri due dipendenti della Regione sono indagati senza che nei loro confronti sia stato adottato alcun provvedimento. L'organizzazione che è stata sgominata dai carabinieri aveva la sua sfera d'interesse in provincia di Crotone ed avrebbe ottenuto i suoi scopi illeciti attraverso la fattiva collaborazione, riferiscono gli investigatori, dei dipendenti re ... leggi tutto


Gli avvocati dei baroni Gallelli di Badolato diffidano la Regione Calabria Gli avvocati dei baroni Gallelli di Badolato diffidano la Regione Calabria
06.02.2022
Gli avvocati dei baroni Gallelli di Badolato diffidano la Regione Calabria a non consentire più la visione dei faldoni relativi all'azienda agraria dei baroni di Badolato, a persone non autorizzate dagli stessi Gallelli, ai sensi della legge sulla prinacy (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196); veduto il fatto che in passato i dipendenti della REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO AGRICOLTURA (cittadella regionale di Catanzaro), Domenico Modaffari, Maria Innocente, Giorgio Piraino, Francesco Curcio, Giacomo Giovinazzo, Catanzariti, e Soluri, sono stati tutti denunciati alla Procura della Repubblica per violazione della legge sulla prinacy (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196); incauta custodia (Art. 2051 c.c.), e abuso d'ufficio (Art. 323 c.p.). Essi avevano infatti acconsentito l'a ... leggi tutto


Badolato: sequestrato dai carabinieri impianto di inerti. Badolato: sequestrato dai carabinieri impianto di inerti.
05.02.2022
(ANSA) - BADOLATO, 05 FEB - Un impianto con almeno 7.000 metri cubi di materiale lavorato e un'area di cava di circa 4.500 metri quadri, realizzati in una zona vincolata paesaggisticamente, sono stati sequestrati dai militari della stazione Carabinieri forestale di Davoli. Il provvedimento è scattato dopo controlli a Badolato, in località "don Luca - Chianti" ed in località "Fiumarella", in zona collinare boscata e all'interno della fascia di rispetto del torrente Vodà, e sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale. Dagli accertamenti è emerso che gli impianti erano privi di titolo abilitativo e/o autorizzazione. Le aree interessate dalle attività estrattive, per una superficie complessiva di 3.500 mq, quella di ubicazione dell'impianto di lavorazioni di inerti, pa ... leggi tutto


La brusca frenata e poi l’impatto contro il muro La brusca frenata e poi l’impatto contro il muro
31.01.2022
Alla guida della Peugeot c'era Davide Origlia. Le vittime erano cugini. Erano cugini ed avevano 29 anni, Davide e Gabriele Origlia, i due giovani morti nell’incidente stradale accaduto nella tarda serata di ieri a San Sostene, nel Soveratese, lungo la statale 106 ionica. Dai rilievi dei carabinieri della Compagnia di Soverato, che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire la dinamica di quanto é accaduto, é emerso che l’incidente è stato autonomo e che non ci sarebbero, dunque, almeno secondo quanto é risultato fino adesso, altri mezzi coinvolti, neppure indirettamente. Alla guida della Peugeot c’era Davide Origlia, il quale, per motivi che sono in corso d’accertamento, sarebbe stato costretto ad una brusca frenata a causa della quale ha perso il controllo della vettura, ... leggi tutto


Il capo-impiegato di ARCEA Salvatore Siviglia blocca per la seconda volta i fondi comunitari destinati ai baroni Gallelli di Badolato Il capo-impiegato di ARCEA Salvatore Siviglia blocca per la seconda volta i fondi comunitari destinati ai baroni Gallelli di Badolato
29.01.2022
E' notizia di queste ore che Salvatore Siviglia impiegato- capo di ARCEA (agenzia regione calabria per l'erogazione in agricoltura), bloccava per la seconda volta tutti i finanziamenti agricoli (nonchè la PAC sull'olio extravergine di oliva) destinati all'azienda agraria dei baroni Gallelli di Badolato, motivando nuovamente tale blocco per presunte irregolarità relative alla legge 2080/92 forestazione. Infine con seconda comunicazione scritta datata 20.12.2021 il Siviglia chiedeva ai baroni Gallelli la restituzione a nome di ARCEA di quasi 500.000.00 euro di fondi comunitari percepiti dalla loro azienda agraria dal 2001 (si legge nuovamente per presunte inosservanze della legge sugli obblighi di rimboschire i terreni baronali destinati alla forestazione 2010/92 per i quali l'azienda G ... leggi tutto


Impiegati della Regione Calabria denunciati alla Procura per abuso d'ufficio e violazione della legge sulla Privacy. Impiegati della Regione Calabria denunciati alla Procura per abuso d'ufficio e violazione della legge sulla Privacy.
29.01.2022
E' notizia di oggi che gli impiegati della REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO AGRICOLTURA (cittadella regionale di Catanzaro), Domenico Modaffari, Maria Innocente, Giorgio Piraino, Francesco Curcio, e Giacomo Giovinazzo, Catanzariti, Soluri, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per il reato di violazione della legge sulla prinacy (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196), incauta custodia (Art. 2051 c.c.), abuso d'ufficio (Art. 323 c.p.), per aver acconsentito l'accesso ai faldoni dell'azienda agricola dei baroni Gallelli di Badolato (senza il loro consenso), all'imputato Francesco Larocca (condannato a 7 anni di reclusione in primo grado per estorsione nei confronti proprio dei baroni Gallelli di Badolato, nonchè fratello del genero del Boss Gallelli-macineru, quest'ultimo ... leggi tutto


Incidente sulla Statale 106 a Riace, morto in ospedale uno dei feriti Incidente sulla Statale 106 a Riace, morto in ospedale uno dei feriti
11.01.2022
Da quanto si è appreso, il decesso sarebbe avvenuto a causa dei politraumi riportati nello scontro tra tre autovetture sulla famigerata "strada della morte". Si aggrava il bilancio dell'ennesimo incidente registrato in serata sulla famigerata Strada statale 106, tra i comuni di Riace e Caulonia. Uno dei cinque feriti, A.G., 47 anni, residente a Bovalino, è morto dopo il suo arrivo all'ospedale di Locri. Da quanto si è appreso, il decesso sarebbe avvenuto a causa dei politraumi riportati nel tragico impatto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Monasterace che, per circa un'ora, hanno lavorato sul posto per estrarre i feriti dalla lamiere contorte dell'autovetture, una Fiat Panda, una Mercedes e una Citroen C3, coinvolte nell'incidente. Fonte: https://ww ... leggi tutto


Rezzamastrella in scena con “Io” a Badolato: «Si riderà tantissimo» Rezzamastrella in scena con “Io” a Badolato: «Si riderà tantissimo»
05.01.2022
«Raccontiamo il deterioramento della figura umana con ironia, perché il riso accorcia i tempi della comprensione» «Se si è pronti a stupirsi, consigliamo di venire a vederlo», «Si riderà tantissimo». Flavia Mastrella e Antonio Rezza presentano rispettivamente così il loro spettacolo “Io” che andrà in scena domenica 9 gennaio al Teatro comunale di Badolato in provincia di Catanzaro. I due artisti che nel 2013 hanno vinto il Premio Ubu e il Premio Hystrio, oltre ad aver ricevuto il Leone d’oro alla carriera alla Biennale di Venezia nel 2018, si sono raccontati in vista della serata in occasione dell’ottava Giornata nazionale dell’attore dedicata a Pino Michienzi che li vedrà a Badolato, ma dello spettacolo ben poco hanno potuto dire, «E’ come un videogioco, di quell ... leggi tutto


Comune di Badolato Comune di Badolato

... leggi tutto

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................