CRONACA DI BADOLATO

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
  Cerca per anno

Caccia alla volpe a cavallo in Calabria Caccia alla volpe a cavallo in Calabria
10 .09.2010
Sabato 10 settembre 2010 presso la tenuta Pietranera dei baroni Gallelli di Badolato, si rinnova il tradizionale appuntamento con la caccia alla volpe a cavallo, organizzato dal prestigioso Club Calabrese per la caccia alla volpe simulata della tenuta di Pietranera. Ma cosè esattamente la caccia alla volpe a cavallo? Si tratta di un elegante quanto tecnico sport equestre, adatto solo a cavalieri veramente esperti. Il duca di Beufort (l'ideatore nel lontano diciannovesimo secolo disse). Questa è una massima che rende bene l'idea della caccia alal volpe. Questo elegante e tecnico sport, considerato la formula 1 degli sport equestri, in Italia conta in tutto circa 12 Circoli, con tesserati, e cavalieri proprietari di scuderie, ma in meridione l'unico Club per l'organizzazione di questo eli ... leggi tutto


Fiocco celeste per i baroni di Badolato
09.06.2010
Stamane alle ore 2:07 la baronessa Isabella Corsi di Turri e Moggio, moglie del barone Ettore Gallelli di Badolato, presso una nota clinica privata della capitale, ha dato alla luce Lorenzo Gallelli Benso de Salazar di Badolato, dodicesimo barone di Badolato. Il neonato porta in parte lo stesso nome del suo illustre avo, il barone don Giuseppe Lorenzo Gallelli (fondatore della banca Gallelli di Badolato nel 1858, avvocato, sindaco di Badolato, nonchè cavaliere della Corona d’Italia per concessione di S.M. Umberto I di Savoia.). Tra i molti auguri, anche quelli di Sua Santità Benedetto sedicesimo, che per il lieto evento ha inviato alla famiglia una Benedizione Apostolica. In foto lo stemma del piccolo nobile Lorenzo Gallelli, creato per l’occasione dal Dr. Andrea borella (autore de ... leggi tutto


Badolato: i baroni Gallelli aprono la stagione di caccia alla volpe a cavallo Badolato: i baroni Gallelli aprono la stagione di caccia alla volpe a cavallo
21.09.2009
Torna la tradizionale battuta di caccia alla volpe simulata a cavallo, organizzata a castello Gallelli della tenuta Pietranera, a cura del club calabrese per la caccia alla volpe. Dal 2006, ogni anno il barone Ettore Gallelli (Master del Club), organizza a Badolato una spettacolare battuta di caccia alla volpe a cavallo sui suoi terreni. Si tratta di uno elitario sport equestre praticato inizialmente dalla nobiltà inglese, e oggi dalla nobiltà Europea. Tutti i partecipanti vestono la tradizionale giacca rossa o nera da cavallo, e si lanciano all'inseguimento di un cavaliere che simula appunto la volpe. La caccia dura circa tre ore, nelle quali i partecipanti attraversano radure, boschi, colline, per poi passare sul lungo mare di Badolato, e concludere la battuta di caccia con la presa ... leggi tutto


Nasce l'Associazione storica di Badolato “Benedetto Croce” Nasce l'Associazione storica di Badolato “Benedetto Croce”
10.01.2009
Ideata dal barone cav. Ettore Gallelli di Badolato, l’associazione nasce per divulgare la storia di Badolato, e quindi valorizzarne la cultura. L’associazione a tale fine si è rigorosamente avvalsa di affermati storici che hanno pubblicato libri sul Borgo dalle origini a oggi. Perciò tutte le notizie che compaiono sul sito, sono tratte unicamente da pubblicazioni esistenti, a riprova di ciò alla fine di ogni pagina ne è riportata la fonte. Fonti: www.badolatostorica.it ... leggi tutto


Il barone Gallelli di Badolato ha detto sì alla sua bella Il barone Gallelli di Badolato ha detto sì alla sua bella
13.09.2007
Presso la splendida cornice della chiesa San Domenico e Sisto in Roma, oggi 9.06.2007 il barone Ettore Gallelli di Badolato, figlio del barone Vittorio Gallelli e della nobile Daniele Benso, si è unito in matrimonio con la nobile Isabella dei baroni Corsi di Turri e Moggio, figlia del nobile Stefano dei baroni Corsi di Turri e Moggio, e della principessa Fabiola Cenci Bolognetti di Vicovaro. Il matrimonio è stato benedetto da Sua Santità Papa Razinger, che ha regalato ai neo sposi dei preziosi rosari, e ha scritto di suo pugno un augurio per la nuova famiglia, letto da S.E. Monsignor Karel Kastell (Decano della Camera Apostolica di Sua Santità), celebrante dell’unione, insieme a don Fabrizio Turriziani Colonna. La sposa proviene da due antichi casati, da parte di padre inftti I Cors ... leggi tutto


Fidanzamento ufficiale del barone Gallelli di Badolato Fidanzamento ufficiale del barone Gallelli di Badolato
22.06.2006
Il 22 agosto 2006 presso castello Gallelli della tenuta di Pietranera dei Baroni Gallelli di Badolato, si è celebrato il fidanzamento ufficiale tra il barone Ettore Gallelli Benso, e la bella e nobile Isabella dei baroni Corsi di Turri, figlia della principessa Fabiola Cenci Bolognetti, e del barone Stefano Corsi di Turri. Alla cena di fidanzamento hanno partecipato i rispettivi famigliari, e uno stretto numero di amici, ospiti dei baroni Gallelli. Don Ettore ha donato alla sua promessa, un anello di fidanzamento appartenuto ad una sua antenata, la Principessa Agata Ruffo della Scaletta. Il 9 giugno 2007 monsignor Karel Kastel, Decano della Camera Apostolica, in via eccezionale celebrerà in Roma il matrimonio dei due rampolli blasonati. Una seconda festa è stata organizata a Roma, per ... leggi tutto


Fondato a Badolato il primo esclusivo Club per la caccia alla volpe a cavallo in Calabria Fondato a Badolato il primo esclusivo Club per la caccia alla volpe a cavallo in Calabria
02.01.2006
Sono i baroni Gallelli di Badolato i fondatori del prestigioso Club Calabrese per la caccia alla volpe a cavallo. Si tratta di un elegante quanto tecnico sport equestre, adatto solo a cavalieri veramente esperti. Questo elegante e tecnico sport, considerato la formula 1 degli sport equestri, in Italia conta in tutto circa 12 Circoli, con tesserati, e cavalieri proprietari di scuderie, ma in meridione l'unica società per questov sport equestre si trova in Calabria. Grazie infatti ai baroni Gallelli di Badolato, dal 2006 in Calabria e precisamente a Badolato in provincia di Catanzaro, è possibile praticare la caccia alla volpe a cavallo, godendo dell'organizzazione dell'unico circolo presente e attivo nel meridione d'Italia. Queste divertenti battute di caccia alla volpe simulata si snod ... leggi tutto


La Reggina festeggia la sua prima serie -A La Reggina festeggia la sua prima serie -A
13.06.1999
La visione della cosiddetta “prima volta” è, nell’immaginario collettivo, una visione romantica che è spesso ricordata con malinconia, propria di tempi che furono. Si tratta di qualcosa di unico ed irripetibile, troppo difficile da spiegare a parole: esse non sarebbero in grado di trasmettere le reali emozioni provate dai singoli protagonisti. Eravamo abituati a leggere il nostro massimo campionato come quasi una kermesse privilegiata quasi alle sole squadre del Centro e del Nord Italia: erano gli anni in cui in quelle stesse compagini approdavano Campioni con la C maiuscola, dove si dominava perfino in Europa e infatti, in una favolosa stagione di ventuno anni fa – quella del 1998-99 – il grande Parma di Malesani stava riservando un trattamento tutt’altro che dolce ai franc ... leggi tutto

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................