CRONACA DI BADOLATO

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
  Cerca per anno

L'ex Ministro di Maio L'ex Ministro di Maio "vola" in trattoria
14/09/2022
La maglietta di Maradona indossata sull'immancabile camicia bianca. La sosta al bar per il caffè, "bravi, è a fin ro munn". E poi il fruttivendolo che lo mette in guardia "sei circondato da munnezza, stai attento" e la signora che raccomanda "non fare come la Meloni, il reddito di cittadinanza non lo cancellare". Passeggiata nel quartiere della Pignasecca, a Napoli, per il leader di Impegno Civico, Luigi Di Maio. Tappa per il pranzo nella folcloristica Trattoria Nennella - con tanto di balletto alla Dirty Dancing - selfie con i turisti e una promessa per tutti: "Il reddito di cittadinanza io l'ho fatto ed io lo difendo". "Ti parlo come un fratello, ho 69 anni lavoro da quando ne avevo nove e prendo 510 euro di pensione - ha detto un commerciante- mi è appena arrivata una bolletta di 7 ... leggi tutto

Drone sventa incendio doloso presso castello Gallelli di Badolato
Drone sventa incendio doloso presso castello Gallelli di Badolato
13/09/2022
Ieri verso le ore 08.00 il drone pilotato dai Marò del Battaglione San Marco (due militari dei reparti speciali in congedo, assoldati dai baroni Gallelli nel maggio 2022 proprio per vigilare sulla tenuta) filmava un principio di incendio appiccato da ignoti, che dalla strada avevano buttato un mozzicone all’interno della tenuta. I militari quindi giunti prontamente sul posto, estinguevano le fiamme prima ancora che si propagassero. Grazie dunque alla guardiania diurna e notturna dei Marò, la tenuta di castello Gallelli nell’estate 2022 ha subito solo 3 tentativi di incendio doloso (tutti prontamente sventati) contro i 9 incendi dolosi del 2021. Un dato che dimostra l’efficacia del pattugliamento dei Marò, nonchè l’ennesima prova che i droni funzionano davvero. Fonte: comunic ... leggi tutto

BADOLATO: Marò del Battaglione San Marco sventano per la seconda volta un incendio doloso.
BADOLATO: Marò del Battaglione San Marco sventano per la seconda volta un incendio doloso.
10/09/2022
Ieri pomeriggio a Badolato nei pressi della tenuta Pietranera dei baroni Gallelli, verso le ore 17.00 ignoti approfittando della calda giornata e del vento, appiccavano un incendio. Grazie però all’arme lanciato dai due Marò del Battaglione San Marco in pattugliamento diurno e notturno all’interno della tenuta (appositamente assunti dai baroni di Badolato nel maggio 2022 per vigilare sui 12 ettari che compongono la tenuta) i pompieri di Soverato giunti celermente sul posto, hanno prontamente domato le fiamme. Sarebbero inoltre allo studio tutte immagini delle molte telecamere di sicurezza, sparse dentro e fuori tenuta Pietranera (alcune delle quali nascoste) al fine di individuare i responsabili del fatto. In questa calda estate 2022 è appena il secondo incendio doloso che si verifi ... leggi tutto

Gratteri apre le porte della nuova Procura Gratteri apre le porte della nuova Procura
10/09/2022
Il chiostro potrà essere utilizzato per eventi culturali e c'è il progetto per un parcheggio sotterraneo. Il procuratore: “Dopo la domanda per la procura di Napoli si è scatenata la macchina del fango”. E sulle ingiuste detenzioni: “Dato falso, nessuna da quando sono a Catanzaro”. Fonte: https://www.catanzaroinforma.it/cronaca/2022/09/09/gratteri-apre-le-porte-della-nuova-procura/259269/ ... leggi tutto

Missile bellico tedesco ritrovato a Montalto dal Reggimento di Castrovillari Missile bellico tedesco ritrovato a Montalto dal Reggimento di Castrovillari
08/09/2022
Fonte: https://cosenza.gazzettadelsud.it/articoli/cronaca/2022/09/08/missile-bellico-tedesco-ritrovato-a-montalto-dal-reggimento-di-castrovillari-921fae05-b33f-4a81-8d89-7c29a74cd17c/ ... leggi tutto

La legge sulla privacy vale anche per la Regione Calabria?
La legge sulla privacy vale anche per la Regione Calabria?
08/09/2022
E’ notizia di oggi che gli avvocati dei baroni Gallelli di Badolato, hanno presentato una nuova denuncia contro gli impiegati della Regione Calabria (questa volta ufficio agricoltura e forestazione), i quali il 15 marzo 2018 (contro tutte le leggi sulla privacy e sui dati sensibili) senza autorizzazione, hanno consentito la visione del faldone dell’azienda agricola dei baroni Gallelli all’avvocato Salvatore Staiano (difensore del noto clan di ndrangheta Gallelli -macineju). Un atto scandalosamente grave da parte della pubblica amministrazione che si verifica per la seconda volta, dato che infatti la prima denuncia venne presentata il 03.05.2022 quando i legali dei baroni di Badolato scoprirono che i dipendenti della REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO AGRICOLTURA (dipartimento n. 10 agrico ... leggi tutto

È morta la regina Elisabetta II È morta la regina Elisabetta II
08/09/2022
Aveva 96 anni ed era sul trono del Regno Unito da settanta: il re ora è suo figlio, Carlo III La regina Elisabetta II del Regno Unito è morta giovedì pomeriggio a 96 anni, «serenamente». Lo ha annunciato Buckingham Palace, dopo che stamattina si erano diffuse le prime notizie su un aggravamento delle sue condizioni di salute, che erano state seguite da estese apprensioni. Elisabetta II, che era regina da 70 anni, era nella sua residenza estiva del Castello di Balmoral, in Scozia, ed era stata raggiunta nelle ultime ore dalla famiglia reale. Carlo, primo nella linea di successione, è ora re e assumerà il nome di Carlo III. Fonte: https://www.ilpost.it/2022/09/08/regina-elisabetta-morta/ ... leggi tutto

Papa Francesco promulga la nuova costituzione per l'Ordine di Malta Papa Francesco promulga la nuova costituzione per l'Ordine di Malta
03/09/2022
Il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta ha sempre goduto di particolare tutela da parte della Sede Apostolica. I Romani Pontefici in numerose occasioni – a partire dal Papa Pasquale II, che con la Bolla Pie postulatio voluntatis ha approvato detto Ordine, assicurandogli protezione e concedendogli diritti e privilegi – sono intervenuti per affermare l’identità, per mantenere l’operatività, per aiutare a superare le crisi, nonché per garantire l’esistenza e lo sviluppo dell’Ordine gerosolomitano, anche nelle sue prerogative di sovranità nell’ambito internazionale. A tenore della Sentenza del 24 gennaio 1953, emessa dal Tribunale Cardinalizio istituito il 10 dicembre 1951 con chirografo del mio predecessore Papa Pio XII, d ... leggi tutto

Lamezia, scomparsa una bambina di 11 anni in via Aldo Moro: ricerche ancora senza esito Lamezia, scomparsa una bambina di 11 anni in via Aldo Moro: ricerche ancora senza esito
03/09/2022
Lamezia Terme - Dal tardo pomeriggio di oggi è scomparsa a Lamezia una bambina di 11 anni che si trovava all’interno della pizzeria dei genitori in via Aldo Moro. Secondo una prima ricostruzione, la giovane era intenta a fare i compiti nel locale come faceva altre volte, quando improvvisamente è sparita. I genitori hanno subito allertato carabinieri e polizia che hanno avviato le ricerche in tutta la zona. Fonte: http://www.lametino.it/Cronaca/lamezia-scomparsa-una-bambina-di-11-anni-vicino-via-aldo-moro-partite-le-ricerche.html ... leggi tutto

Confermata tutto l’anno la mostra di armi e armature a Castello Gallelli di Badolato
Confermata tutto l’anno la mostra di armi e armature a Castello Gallelli di Badolato
31/08/2022
Veduto il grande successo della quarta edizione della mostra di armi e armature che dal 1 al 30 agosto 2022 ha visto la partecipazione di decine di visitatori grandi e piccini presso castello Gallelli di Badolato, i baroni di Badolato hanno deciso di confermare l’ingresso al museo tutto l’anno. Si tratta del più importante esempio di museografia privata del genere nel meridione d’Italia. Una collezione preziosa anche per varietà e internazionalità, dato che nel museo sono presenti vari tipi di armatura, da torneo e da guerra, italiane, francesi, tedesche, ed inglesi, Armi e armature che mettono in risalto i materiali e le tecniche artigianali che permisero di creare questi capolavori di tecnica bellica. Presenti ben 20 armature a piastre del periodo che va dal 1380 al 1560, pi ... leggi tutto

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................