CRONACA DI BADOLATO

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
  Cerca per anno

I baroni Gallelli di Badolato festeggiano 360 anni di storia I baroni Gallelli di Badolato festeggiano 360 anni di storia
26/11/2018
Ieri sera con una cena organizzata a castello Gallelli, i baroni di Badolato hanno festeggiato l’anniversario dei loro 360 anni di storia a Badolato (25.11.1658-25.11. 2018). Era infatti il 25 novembre 1658 quando un don Luca Gallelli veniva investito del titolo di barone, e del feudo di Badolato. Da quell’anno i Gallelli sono stati sempre presenti nella vita economica, politica, e sociale del borgo e del suo territorio, da cui appunto il loro predicato feudale. Sfogliando l’Annuario della Nobiltà Italiana edizione 2014 (il più completo, libro, nobiliare, periodico, italiano), sotto la scheda Gallelli, vi si legge che si tratta di un’antica e potente casata feudale originaria Dalmata di Zara, ove i suoi membri figurano elencati tra i più facoltosi già nel censimento nobiliare Z ... leggi tutto

Nato il progetto Agrodidattica del barone Gallelli di Badolato Nato il progetto Agrodidattica del barone Gallelli di Badolato
04/10/2018
Ideato dall'Azienda Agraria dei baroni Gallelli di Badolato, quindi inaugurato il 3 ottobre 2018 alle ore 17.00 presso la Tenuta Pietranera di Badolato, si tratta di un progetto innovativo che mira a valorizzare l'autoproduzione nel rispetto della natura e del territorio. Un progetto aggregante, che consiste nello studio delle colture agricole, studio della nutrizione, ed etica dell’agricoltura verde. L’idea nasce da una sempre più crescente ricerca dei consumatori verso i prodotti di qualità, realizzati nel rispetto dell'ambiente e del benessere comune, una scelta etica, che rappresenta la tendenza della società contemporanea. Uno stile alimentare consapevole e responsabile, in grado di migliorare la qualità della vita, ridurre l'impatto ambientale delle attività umane e sviluppa ... leggi tutto

Nasce l’Albo d’Oro della Nobiltà Italiana a cura della Casa editrice Ettore Gallelli-editore
Nasce l’Albo d’Oro della Nobiltà Italiana a cura della Casa editrice Ettore Gallelli-editore
09/09/2018
Con registrazione presso l'ufficio pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore (art. 103 L. 633/1941), acquisendo quindi tutti i diritti editoriali in esclusiva, la casa editrice Ettore Gallelli-editore, ha pubblicato l’inedito Albo d’Oro della Nobiltà Italiana. L’ opera è un repertorio, periodico, genealogico, anagrafico ed araldico sulle famiglie nobili italiane fiorenti ed estinte.Vengono inserite nell’ ALBO D'ORO DELLA NOBILTA' ITALIANA, le famiglie conformi al criterio ufficiale dettato dal Regio Decreto n. 651 del 7.06.1943 dell'ultimo statuto fondamentale del Regno d'Italia, che disciplina la Regia prerogativa in materia di riconoscimenti nobiliari. Vi compaiono infatti i casati compresi nel Libro d'Oro della Consulta Araldica, quelli compre ... leggi tutto

ll barone di Badolato e la caccia alla volpe a cavallo ll barone di Badolato e la caccia alla volpe a cavallo
08/09/2018
Anche quest’anno i baroni di Badolato hanno organizzato la prestigiosa caccia alla volpe a cavallo presso castello Gallelli. Una tradizione che si ripete tutti gli anni a settembre dal 2006 da quando in Calabria questo elitario sport equestre venne introdotto dai baroni Gallelli con la fondazione del Club Calabrese per la caccia alla volpe simulata, della tenuta di Pietra con statuto notarile del notaio Paola Gualtieri. Il circolo, che è l’unico nel meridione d’Italia, nonché il decimo su territorio nazionale, è un gentlaman club costituito da esperti cavalieri. Le loro cacce alla volpe sono in realtà simulate, dato che non si uccide un animale, ma ci si limita a inseguire un cavaliere, che fungendo da volpe porta una finta coda di volpe legata al braccio. La caccia viene infat ... leggi tutto

Badolato, incendio in una ditta edile: identificato l’autore
Badolato, incendio in una ditta edile: identificato l’autore
31/08/2018
Un vasto incendio si è propagato sulla Via Nazionale a Badolato ed ha devastato un fabbricato rurale delle dimensioni di circa 200 metri quadri. La struttura, che conteneva al suo interno materiale edile di vario genere, era adibita a magazzino della ditta “Edilizia Cardarello”. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Soverato per domare le fiamme; in seguito, i militari della Stazione Carabinieri di Badolato hanno effettuato i primi accertamenti sullo stato dei luoghi e sulle cause dell’incendio, ed è emersa sin da subito la natura dolosa dell’atto. Le indagini, coordinate dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Soverato e supportate dalla Stazione Carabinieri di Badolato, sono proseguite senza sosta ed hanno permesso di identificare l’a ... leggi tutto

La Francia è campione del mondo, Croazia battuta in finale 4-2 La Francia è campione del mondo, Croazia battuta in finale 4-2
15/07/2018
MOSCA - La Francia ha vinto la ventunesima edizione del Mondiale, con un crudele 4-2 alla Croazia, piegata dalle fatiche precedenti. La storia degli ultimi vent'anni certifica che non si tratta di una casualità: avendo giocato tre finali e avendone appunto vinte due, con l'eccezione di quella del 2006 della testata di Zidane a Materazzi e del Var ante litteram, i Bleus risultano anche per la statistica la squadra più forte dal 1998. Il rigore del 2-1 di Griezmann, che ha indirizzato l'esito del duello già nel primo tempo, è stato assegnato dall'arbitro argentino Pitana attraverso il Var e opinabile è parsa la volontarietà del fallo di mano di Perisic sul corner di Griezmann stesso. Fonte: https://www.repubblica.it/dossier/sport/mondiali-russia2018/2018/07/15/news/la_francia_e_campi ... leggi tutto

Decimo anniversario per castello Gallelli Location eventi (2008-2018) Decimo anniversario per castello Gallelli Location eventi (2008-2018)
10/07/2018
Oggi di dieci anni fa, si svolgeva il primo matrimonio presso castello Gallelli della tenuta di Pietranera dei baroni di Badolato con gli sposi Spinzo (2008-2018). L’idea di organizzare matrimoni a castello Gallelli è venuta alla baronessa Isabella Corsi di Turri e Moggio (che il 07.09.2007 sposava il barone Ettore Gallelli di Badolato). Nata a Roma il 27.11.1976 dal barone Stefano e dalla principessa Fabiola Cenci Bolognetti di Vicovaro, si è laureata di Sc. Politiche presso la Sapienza di Roma, con una specialistica in politiche sociali e del lavoro. Da allora castello Gallelli anno dopo anno è divenuta una delle location più rinomate della regione, nonché una risorsa per il territorio di Badolato, dato che attrae il turismo del settore, beneficiando quindi di un ulteriore pubbli ... leggi tutto

Ritratti dei baroni Gallelli di Badolato in mostra a castello Gallelli
Ritratti dei baroni Gallelli di Badolato in mostra a castello Gallelli
06/07/2018
Inaugurata oggi la mostra “ritratti famigliari” presso castello Gallelli di Badolato, visitabile fino al 02.08.2018 su prenotazione. Un inedito percorso conoscitivo degli antenati dei baroni di Badolato, ritratti su tela, attraverso le varie generazioni. Fonte: https://www.castellogallelli.it/?p=mostre ... leggi tutto

Pubblicata la seconda edizione del Calendario Pontificio edito dal barone Gallelli di Badolato Pubblicata la seconda edizione del Calendario Pontificio edito dal barone Gallelli di Badolato
20/12/2017
La prima edizione del Calendario Pontificio venne pubblicata nel 2016 da Ettore Gallelli-editore (Parafreniere Pontificio di Sua Santità), supervisionato dalla Segreteria di Stato Vaticana, l'opera è riconosciuta anche dal Ministero per i Beni e Attività Culturali, attraverso registrazione presso l'ufficio pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore (art. 103 L. 633/1941). Rilegato in elegante e preziosa pelle bianca, con scritte e crocifisso bizantino stampigliato in oro, realizzati con apposito clichet, si tratta di un comodo e pratico, repertorio, pontificio, statistico, diplomatico, araldico, nobiliare, dalla periodicità annuale, creato per celebrare il Giubileo straordinario del 2015 voluto da Papa Francesco. Questa seconda edizione sempre di cm. 13x1 ... leggi tutto

La ’ndrangheta alla riconquista del latifondo
La ’ndrangheta alla riconquista del latifondo
08/12/2017
e attività investigative sono state coordinate dai procuratori aggiunti Vincenzo Luberto e Vincenzo Capomolla, con la supervisione del procuratore Nicola Gratteri, ed avrebbero permesso di accertare che il presunto capo cosca Vincenzo Gallelli avrebbe imposto, per oltre vent’anni, la guardiania sulle proprietà dell’omonima famiglia Gallelli di Badolato, noti come “I baroni”, fissando anche le modalità di sfruttamento dei terreni e costringendo, di anno in anno, gli imprenditori a concedere pascolo ed erbaggio a propri familiari, nipoti e pronipoti, «impedendo così – spiegano gli investigatori – il libero sfruttamento commerciale da parte dei legittimi proprietari». Le indagini, effettuate anche con intercettazioni telefoniche e ambientali, sono scattate subito dopo gli a ... leggi tutto

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................